News Antonio Panzeri n°10/2017

 
 
 
Antonio Psd esteso 800
15a3fullscreenstrasburgo

EDITORIALE
 
EditorialeLa situazione in Libia appare ogni giorno più atroce. Sia nei centri di permanenza dove migliaia di persone provenienti da tutto il continente sono quotidianamente sottoposte a maltrattamenti, sia sulle coste e nelle acque libiche, dove molti ancora perdono la vita affidandosi a scafisti che promettono loro il sogno europeo. L’Alto commissario per i diritti umani delle Nazioni Unite, il principe giordano Zeid Raad al-Hussein, ha giustamente definito “disumana” la situazione libica. Si tratta infatti di un quadro che è degenerato negli ultimi anni e che non ha trovato il sostegno necessario dalla collaborazione che l’Unione europea ha avviato con il Paese nella gestione dei flussi migratori dall’Africa.
Leggi il resto dell'articolo..

 








 
 
ARTICOLI
 
DROI AFET ONU2A New York per sostenere una ONU che sia più forte 
La delegazione del Parlamento europeo guidata da AFET e DROI, presiedute da David McAllister e Pierantonio Panzeri, si è incontrata martedì 31 ottobre, a New York, con il Segretario generale dell’ONU, António Guterres. La delegazione dei deputati ha ribadito il ruolo chiave dell’ONU nella promozione di un efficace multilateralismo e nella tutela delle regole e dei valori universali. L’UE supporta attivamente il processo di riforma delle Nazioni Unite che si concentra su tre pilastri: l’architettura della pace e della sicurezza, il sistema di sviluppo e la gestione delle Nazioni Unite.
Leggi il resto dell'articolo..

 
Af euUn nuovo approccio per porre fine allo squilibrio tra Europa e Africa
Si è discusso anche di Africa nel corso dell’ultima sessione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo. In particolare, martedì 14 novembre, è stata presentata una strategia UE-Africa che mira a disegnare un impulso allo sviluppo. La discussione è stata aperta in plenaria in vista del 5° Summit UE-Africa che si svolgerà il 29 e 30 novembre in Costa d’Avorio e a cui parteciperà una delegazione del Parlamento europeo.
Leggi il resto dell'articolo..

 
VenezuelaL’opposizione democratica venezuelana si aggiudica il premio Sakharov
È stato aggiudicato all'opposizione democratica venezuelana il premio Sakharov per la libertà di pensiero del Parlamento europeo di quest’anno. Lo scorso fine ottobre, il presidente del Parlamento Antonio Tajani e i leader dei gruppi politici hanno annunciato il vincitore di questo premio istituito nel 1988 che ogni anno viene assegnato a persone che abbiano contribuito in modo eccezionale alla lotta per i diritti umani in tutto il mondo. Un modo per attirare l'attenzione sulla violazione dei diritti umani oltre a sostenere i vincitori e la loro causa.
Leggi il resto dell'articolo..

 
RASSEGNA STAMPA
 
AVVENIRE
15/11/2017

Delegazione del Parlamento Ue in Libia. Panzeri, “non chiudiamo gli occhi sulla tragedia dei migranti” 

Di: Gianni Borsa, Agensir

Leggi l'intervista..
TG Regione Europa
12/11/2017

Lo sforzo che la Sinistra deve fare è avanzare un progetto di natura culturale. Se si dimostra subalternità la gente sceglie il prodotto originale, non la fotocopia. Noi siamo originali quando parliamo di uguaglianza e diritti. 

Guarda l'intervista..
euroefe euractiv es
16/11/2017
 
Un premio per sempre
Tre decenni dopo aver creato il Premio Sakharov, il comportamento di Aung San Suu Kyi ha aperto il dibattito sulla possibilità di ritirare il premio ai vincitori che deludono le aspettative

Di: Marta Merino, Julia R. Arévalo

Leggi l'intervista..













 













 
www.antoniopanzeri.it| Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Facebook | Twitter

Condividi

Powered by CoalaWeb