Luoghi e protagonisti da scoprire: verso il 25 Aprile

b_800_auto_0_00___images_2015_Alby_header.png

Ciao Democratica, ciao Democratico, 

come ogni anno il 25 aprile saremo alla manifestazione per la Liberazione. Sarà un’occasione di Festa, ma soprattutto un momento per tenere alto il ricordo di chi ha combattuto la Resistenza dal nazifascismo, regalandoci un futuro di libertà e democrazia. Per questo siamo orgogliosi di sfilare celebrando i volti dei partigiani che hanno animato la lotta alla dittatura e alla guerra proprio a Milano, città Medaglia d’Oro per la Resistenza.

Segui la nostra pagina Facebook PD Milano Metropolitana: ogni giorno riscopriamo le storie e i volti delle partigiane e dei partigiani del nostro territorio.

Prima del tradizionale corteo del 25, domenica 22 un’altra bella occasione per tenere viva la Memoria della nostra Storia e dei nostri valori: In bici per conoscere luoghi e protagonisti della Resistenza, il tour alla scoperta delle vie e dei luoghi cari alla storia che ha fatto la Liberazione.

Clicca sull'immagine per conoscere il percorso integrale e condividere l'evento Facebook con i tuoi amici.

b_800_auto_0_00___images_2015_anpi_resistenza.jpg

Vuoi fare il volontario al corteo del 25 aprile?

Segnala la tua disponibilità a Veronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure 338938551

Prima di salutarti, però, ti segnaliamo un altro appuntamento: sabato 14, dalle 9:30 alle 13:00, Assemblea regionale del PD Lombardo.
I lavori si terranno a Milano, presso l'Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli. Saranno presenti all'ssemblea: Maurizio Martina, Lorenzo Guerini, Maurizio Pessato (Presidente SWG) e Alessandro Rosina (Ordinario di Demografia presso Università Cattolica dSC). 


 

DIARIO DI BORDO
 

Ci sono luoghi e cose a cui passiamo davanti tutti i giorni senza pensarci troppo, a volte senza nemmeno vederli. Come se - per il fatto stesso di essere così dentro la nostra quotidianità - fossero coperti da un velo di polvere, che ce li rende perfino difficili da notare e ricordare. Poi, però, per qualche motivo succede che quella polvere si sollevi. È quello che è successo a me in questi giorni, riscoprendo la storia di Roberto Lepetit. Un nome che per me è stato, soprattutto, quello della via accanto alla Stazione Centrale dove da qualche anno ha sede la Federazione del nostro PD metropolitano. Via Lepetit. Dove mi trovo tutti i giorni da quando sono diventato segretario, dove sono nate tante battaglie, iniziative e progetti...(continua a leggere sul blog del segretario).

 

 

Questa informativa viene inviata ai sensi dell'art. 21 della Costituzione: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione" In relazione all'art. 13 del D.L. 196/2003 e successive modifiche, il destinatario può richiedere lin qualsiasi momento a cancellazione del proprio indirizzo, come previsto dall'art. 7 scrivendo a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.