In ascolto

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://pierfrancescomaran.img.musvc3.net/static/57643/images/1/Ogni%20lunedì%20dalle%2018%20alle%2019(0).png

b_800_auto_0_00___images_2015_Ca.JPG

 

Dopo la bella spinta venuta dalla Piazza del Popolo, dobbiamo continuare determinati il percorso di ricostruzione del PD. Il 27-28 ottobre si terrà a Milano il Forum per l’Italia. Poi il 18 novembre sarà il momento dei congressi PD di Milano e della Lombardia. E infine il congresso nazionale, che comincia a prendere forma e dovrebbe tenersi a febbraio. Se volete iscrivervi per partecipare a scegliere la direzione da dare al nostro partito, qui trovate i circoli di Milano e provincia. Se non avete mai aderito al PD, avete tempo fino al 28 ottobre, per i rinnovi fino al 18 novembre.

Image

L’Italia ha bisogno del PD. Se rileggete le relazioni di Scoppola e di Gualtieri al seminario fondativo del PD a Orvieto, vi accorgerete di quanto i nostri valori siano più attuali che mai e di quanto l’impegno per contribuire alla nostra vita democratica sia la migliore risposta a chi invece vorrebbe vedere l’Italia assomigliare più alla Russia che all’Europa.

Anche a ragione, ci capita di lamentarci dei nostri difetti e delle nostre difficoltà, ma non dobbiamo sottovalutare che siamo l’unica forza politica in Italia che nei prossimi mesi affronterà un congresso, facendo del pluralismo delle opinioni un punto di forza per scegliere, tutti insieme e con una diffusa partecipazione, il nostro segretario.

 

E allora prepariamoci per il congresso. La sconfitta è stata amara, le difficoltà della sinistra in Europa e nel mondo sono sotto gli occhi di tutti. Solo attraverso una discussione senza sconti e onesta intellettualmente ma rispettosa potremo uscire dalle nostre difficoltà. Non dobbiamo avere paura di quello che potrà essere un confronto sincero, magari anche aspro, ma utile. Non dobbiamo smettere di ascoltarci. Il congresso sarà utile se sapremo usarlo come occasione di dialogo, non come una resa dei conti. È possibile che anche qualcuno voglia misurare la propria preveggenza circa gli errori, in verità non pochi, che hanno concorso alla sconfitta del 4 marzo. Ma questo atteggiamento, così come l’atteggiamento speculare di chi pensa che sono gli elettori che hanno sbagliato, non ci porteranno da nessuna parte. L’Italia ha bisogno di un PD rinnovato, e unito, non di recriminazioni e litigi. I congressi sono fatti apposta per considerare criticamente quanto fatto e per aggiornare la nostra visione di Italia e Europa.

Per il momento, quindi, non andrò a nessuno degli appuntamenti per sostenere candidature, né a iniziative di correnti, ma sarò in ascolto delle proposte dei candidati. Poi sceglierò. E mi piacerebbe farlo con voi.

 

Notizie dal Parlamento:

 

Notizie dal collegio:

 

  • Promemoria per le donne iscritte al PD. Lunedì 15 ottobre si vota per rinnovare la Conferenza metropolitana delle Donne Democratiche di Milano. A Milano si vota al circolo PD Aniasi, in Corso Garibaldi 75, dalle ore 16 alle 22:30. Abbiamo bisogno di una conferenza delle donne che funzioni, per contrastare l'oscurantismo del governo, dal disegno di legge Pillon alle iniziative sull'aborto. In bocca al lupo alle due candidate Valeria Borgese e Gaia Romani. Io voterò la consigliera del Municipio 3 Valeria Borgese, di cui apprezzo la serietà e l'equilibrio, e che è stata indicata come candidata dai coordinamenti delle donne di zona 2, 3 e 4.
  • La lingua è il principale strumento d'integrazione. Grazie al lavoro tenace del suo direttore Vincenzo Scuotto, anche quest'anno al circolo PD Pergolesi si terrà la scuola d'italiano per stranieri, in collaborazione con diverse associazioni e  con i centri provinciali per l'istruzione degli adulti. La scuola cerca docenti volontari per aiutare i partecipanti a preparare gli esami per i diversi livelli linguistici. Se volete aiutare, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A presto,

 

Lia

Image
 

Web Site
 
Facebook
 
Twitter
 
Instagram
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono:

I cookie sono piccoli file di testo memorizzati nel computer o nel dispositivo mobile dell´utente quando visita il nostro sito web.

 

A cosa servono:

I cookie sono da noi utilizzati per assicurare all´utente la migliore esperienza nel nostro sito.
Questo sito utilizza solo Cookie di sessione. Cookie automaticamente cancellati quando l´utente chiude il browser.


Tutti i nostri Cookies NON vengono archiviati e sono gestiti con policy che rispetta la Privacy.

 

Privacy e Termini di Utilizzo